Felice di conoscerti, 2017!


E’ l’una di notte mentre sto iniziando a scrivere questo articolo, ed io e mia mamma stiamo avendo una pausa dalla nostra partita a monopoly.
Si, il mio Capodanno è molto tranquillo quest’anno, festeggiando con un ultimo film al cinema (Passenger è s-t-u-p-e-n-d-o!) e ora mangiando, bevendo e pagando l’affitto di finte casette nella nostra prima mattina del 2017.

Queste sono le ultime ora durante le quali mi permetterò di pensare ai 366 giorni dietro di me; dal momento in cui mi sveglierò, in tarda mattinata, inizierò a pensare solamente alle pagine bianche che avrò davanti.
Quindi, facciamo ora un breve riassunto del mio 2016.

– Ho iniziato il mio primo vero lavoro (Ed è passato quasi un anno dal mio primo giorno da conten writer!)
– Ho ufficialmente iniziato a scrivere il mio romanzo, Aftermath.
– Ho portato mio papà a sentire una tribute band dei Pink Floyd, è l’abbiamo adorata.
– Ho portato mio papà anche al nostro primo concerto dei Muse, il giorno del suo compleanno, e ho pianto dalla gioia!
– Ho visto Londra per la prima volta con la mia cara amica Giulia.
– Ho rivisto Copenhagen per la seconda volta! Adorata ancora di più della prima!
– Sono andata a Roma, due volte, ospitata dalla mia migliore amica Selene, e ho anche passato un po’ di tempo con un’altra mia grande amica, Mary.
– Ho avuto un altro viaggio di lavoro, in Toscana, per un progetto di pulizia delle coste.
– Sono diventata più attenta all’ambiente.
– Ho iniziato a dare di più.
– Sono andata al cinema 30 volte in 12 mesi!
– Ho comprato tanti libri e mi sono innamorata di Sylvia Plath (Che non prenderà mai il posto di Fitzgerald, non preoccupatevi!)
– Ho fatto nuove amicizie su internet, che sono diventate molto importanti.

Devo anche ammettere che non ho raggiunto qualche obiettivo che mi ero prefissata, che fa ora parte della mia lista dei buoni propositi per il 2017.

– Voglio finire il mio romanzo, editing e tutto il resto, e scrivere di più su questo sito.
– Voglio trasferirmi, incrociando le dita che la Danimarca sia la mia destinazione!
– Voglio mangiare meglio e fare più sport. (Sono già abbastanza attiva, ma tutta la mia attività scompare con la pizza, gli hamburger e le patatine.)
– Questo è molto importante. Voglio dare meno importanza ai giudizi. Non fraintendetemi, le opinioni sono importanti, ma solo quando la critica è costruttiva. Quando qualcuno dice cose negative nei vostri confronti, senza una motivazione valida, quelle sono le parole che dovete ignorare. Non lasciate che le persone vi fermino o vi facciano mettere in discussione voistessi.

Quindi, il mio desiderio per me stessa e per tutte le persone che conosco è di credere che il 2017 sarà l’anno dei nostri sogni, di lavorare il più possibile per raggiungere i nostri obiettivi, di essere più felici e più positivi. E’ difficile, ma ce la possiamo fare!

Un super felice 2017 a tutti!

Click here for the English version!

One thought on “Felice di conoscerti, 2017!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *